La cucina di Gaetano Procopio (con piatti perfetti che esaltano il cavolo trunzu) a iPalici, tra Catania ed Etna

Il giovane chef esalta la materia prima vegetale nel ristorante del Relais San Giuliano, bella struttura storica a Viagrande, frutto di un lavoro ammirevole di recupero. I nostri assaggi.

È stata davvero una bella sorpresa la cucina di Gaetano Procopio al ristorante iPalici del Relais San Giuliano. Siamo a Viagrande, alle porte di Catania e sulla strada che conduce a Messina, l’Etna a un passo tanto che il territorio fa parte della Doc. Ormai più di due anni fa, era l’1 luglio 2018, la famiglia Gruttadauria – attiva nell’imprenditoria soprattutto siderurgica ed edilizia, con 3.300 dipendenti – ha inaugurato l’indirizzo, frutto di un lungo e ammirevole lavoro di recupero, con l’obiettivo di farne un punto di riferimento in una zona, questa tra la metropoli e il vulcano, a bassa frequenza ma alto potenziale turistico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due × 4 =

COVID-19 INFORMATION